mercoledì, maggio 03, 2006

"Avanzi" tutta.

Mi è stata chiesta una ricetta per "riciclare" le uova di pasqua.
Tempo fa, un amico, mi raccontò questo aneddoto: la sua famiglia, in occasione della pasqua, donava alla numerosa prole, una tavoletta di cioccolato ciascuno. La loro pragmatica mamma infatti, considerava alquanto scellerato l'acquisto di un prodotto, in questo caso il cioccolato, che per il solo fatto di avere l'inutile forma di un uovo, costasse 4 volte tanto.
Ma i bambini si sà, vogliono essere ingannati...chi se ne frega se quell'ogetto lucido, scuro, ammantato di carte luccicanti, col ventre tintinnante di chissà quali sorprese, sono solo 150 gr di cioccolato al latte??? E quindi, oggi al mondo esistono 4 ex bambini degli anni '70 che conservano la cocente delusione di aver mangiato tanta cioccolata, ma sempre rigorosamente in forma di tavoletta.
Il punto però è proprio questo: che la cioccolata, loro, e chiunque sia stato bambino almeno venticinque-trenta anni fà, la divoravano qualunque forma avesse.
Oggi no, oggi la cioccolata, "avanza". Come possa "avanzare" della cioccolata in una casa con bambini è uno dei misteri della società contemporanea.
Ma per quanto misteriosa sia l'origine di questo accadimento, non si può non prenderne atto e dunque, "ricicliamo" pure le uova avanzate in questo modo:
per circa 20 Dolcetti muesli e cioccolato:
  • cioccolato avanzato delle uova 200 gr
  • muesli croccante 200gr (consiglio biologico coop)

Fate sciogliere a fuoco dolcissimo la cioccolata a bagnomaria mescolandola delicatamente con una spatola in gomma da pasticceria. Quando si è completamente sciolta, mescolarla bene per raffreddarla un po senza che si solidifichi. Versare il muesli e girare rapidamente per evitare che "cuocia" nella cioccolata calda. Formare con due cuchiali delle "quenelle" (sono delle "polpettine allungate" che vengono fuori "da sole" lavorando gli impasti con 2 cucchiai) che metterete a raffreddare in frigo. Il prodotto si conserva molti giorni sia dentro che fuori dal frigo, -a seconda della stagione- come del resto al cioccolata stessa.

Chissà se anche questi avanzeranno.

Links to this post:

Crea un link

<< Home